CASTEGNATO – Bosco Stella: i sindaci scrivono all’assessore Regionale

0

I sindaci di Castegnato, Ospitaletto, Paderno e Passirano non vogliono lasciare nulla di intentato pur di raggiungere l’obiettivo di impedire che sul loro territorio si realizzi una nuova discarica per quattro milioni di tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi.

E’ così che Giuseppe Orizio, Giovanni Battista Sarnico, Antonio Vivenzi e Daniela Gerardini hanno deciso di scrivere all’Assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Regione Lombardia Anna Maria Terzi, chiedendole la disponibilità per un incontro, ma non solo. I primi cittadini chiedono anche all’Assessore di venire nei loro comuni “per verificare insieme la saturazione ambientale e l’effetto cumulativo che cave e discariche determinano sul territorio.”castegnato muni

Dopo aver riassunto la situazione complessiva del territorio pesantemente martoriato dalla presenza di altre cave e discariche, vie di comunicazione (Autostrada MI-VE, Brebemi, ferrovia MI-VE, Alta Velocità, strade Statali e Provinciali), porciliaie e allevamenti avicoli, i sindaci ricordano che i comuni di Castegnato e Passirano sono anche Siti di Interesse Nazionale nell’ambito del Piano Caffaro.

La parte più significativa della lettera all’Assessore regionale è però sui tempi della procedura che è stata avviata il 20 luglio 2006.

“Ad oltre 2600 giorni dall’avvio della procedura – scrivono i sindaci — e pur prevedendone la normativa solo 150 oltre i tempi per le eventuali integrazioni, pur essendo le previsioni della una nuova legge (D.Lgs. 152/2006) entrata in vigore solo 20 giorni dopo la richiesta di autorizzazione, nessuna decisione tale da escludere qualsiasi possibilità di autorizzazione è stata assunta dalla Regione Lombardia.”

Come è possibile si domandano e domandano i sindaci all’Assessore Regionale, applicare a questa richiesta di discarica una normativa che in Lombardia non si applica più da otto anni, mentre se si applicassero le norme in vigore da agosto 2006 di questa discarica non se dovrebbe neanche parlare?.