VERONA – Gran Guardia: Verso Monet. Il paesaggio dal 600 al 900

0

Sabato 26 ottobre, presso il Palazzo della Gran Guardia, verrà inaugurata la mostra “ Verso Monet. Il paesaggio dal Seicento al Novecento”.

downloadddLa mostra, curata da Marco Goldin, direttore della società specializzata nell’organizzazione di eventi espositivi, Linea d’Ombra, con la collaborazione della Fondazione Cariverona, presenta novanta opere provenienti da grandi musei internazionali, come il Museum of Fine Arts di Boston e il Columbus Museum of Art. Il protagonista della rassegna è il paesaggio, che viene raccontato attraverso capolavori realizzati dal Seicento fino al Novecento, in modo da comprendere come si è evoluto il suo ruolo nel corso dei secoli. Da puro strumento di supporto all’episodio raffigurato, a sfondo più o meno realistico di ciò che si stava dipingendo, ad elemento per trasmettere emozioni caratteristico del periodo Romantico, arrivando così all’Impressionismo, dove viene rappresentato con i relativi fenomeni ottici di luce e colore recepiti dall’artista, il paesaggio ha sempre avuto il proprio posto nella storia dell’arte, fino a diventare un vero soggetto pittorico autonomo.

Sono esposte opere di Poussin, Lorrain, Van Ruisdael, Van Goyen, Hobbema, Canaletto, Bellotto, Guardi, Renoir, Monet, Sisley, Pissarro, Caillebotte, Degas, Manet, Van Gogh, Gauguin e Césanne, tutti grandi artisti che hanno saputo rendere omaggio al paesaggio a modo loro. La mostra è composta da cinque sezioni: Il Seicento, il vero e il falso della natura; Il Settecento, l’età della veduta; Il paesaggio romantico; L’Impressionismo e il paesaggio e Monet e la nuova idea di natura.

Per tutte le info visita http://www.lineadombra.it/verso-monet-verona/la-mostra