OSPITALETTO – Bosco Stella: convocata assemblea pubblica

0

Venerdì 18 ottobre: convocate le Commissioni Provinciali Seconda e Settima e Assemblea pubblica ad Ospitaletto organizzata dai comuni di Castegnato, Ospitaletto, Paderno e Passirano.

L’ipotizzata discarica per oltre quattro milioni di metri cubi di “rifiuti speciali non pericolosi” a Bosco Stella, ai confini tra Castegnato, Ospitaletto, Paderno e Passirano è tornata bruscamente al centro dell’attenzione a seguito dell’ennesima documentazione integrativa prodotta in Regione Lombardia dalla proponente Aprica A2A.ospitaletto muni

I quattro comuni interessati da questo progetto, che è stato avviato nel 2006 e non ancora definito dalla Regione cui compete il parere finale per la prosecuzione della procedura, dopo aver incontrato il sindaco Del Bono, Asl e Arpa hanno convocato per questa sera ad Ospitaletto (ore 20,30 nella sala Polifunzionale del Centro Anziani in via Martiri della Libertà 40/a) una pubblica assemblea per ribadire le ragioni del proprio dissenso alla discarica. All’incontro saranno presenti anche i Comitati Salute e Ambiente che da anni si battono contro il progetto di Aprica A2A per Bosco Stella.

Sul fronte della Provincia, che con i comuni, Asl e Arpa può formulare parere sui nuovi documenti di Aprica A2A, questa mattina alle 9,30 in Via Milano, si riuniranno le Commissioni consiliari Seconda e Settima convocate “con urgenza” dai rispettivi presidenti Isidoro Bertini e Ruggero Marchioni.

La richiesta di convocazione urgente, con all’ordine del giorno l’Aggiornamento sull’iter di autorizzazione della discarica “Bosco Stella” e sulle intenzioni della Provincia in merito alla richiesta di aggiornamento dei pareri pervenuti dalla Regione Lombardia” era stata avanzata martedì scorso dai consiglieri provinciali del Pd Diego Peli, Antonella Montini, Francesco Maltempi, Maurizio Billante e Fabio Ferraglio.

L’incontro delle due Commissioni è pubblico ed i Comitati Salute e Ambiente si sono organizzati per presenziare numerosi.