ORZINUOVI – Vandali all’Orceana Park

0

L’Orceana Park di Orzinuovi, a rischiato lunedì pomeriggio di enire distrutta da un incendio che è divampato nei locali chiusi ormai da giugno.

orceana park orzinuoviProprio mentre il sindaco Andrea Ratti stava mettendo nero su bianco un’ordinanza per intimare all’amministratore della società proprietaria dello stabile, la Opus srl, di mettere in sicurezza i locali e sigillare le entrate, la struttura stava andando a fuoco, sembra in seguito all’ennesimo atto vandalico.

Attorno alle 17.30 gli abitanti delle case vicine allo stabile, spaventati dalle fiamme e dal fumo che usciva dal tetto hanno chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco di Orzinuovi che sono subito accorsi sul posto.  A bruciare è stato un mucchio di carte nell’ex ufficio direzionale dell’Orceana Park. L’incendio è stato domato in pochissimo tempo, senza provocare fortunatamente altri danni in una struttura che in soli tre mesi è diventata ormai fatiscente. Porte divelte, scale mobili distrutte, il bowling totalmente demolito, vetri e vetrine in frantumi, molti arredamenti saccheggiati. Un mega edificio di più di 13mila metri quadrati abbandonato ai vandali e all’incuria, con danni per milioni di euro.