MANERBA – Due arresti in pochi giorni per furti

0

Nel pomeriggio del 12 Ottobre, i militari del Comando Stazione CC di Manerba del Garda hanno arrestato una donna italiana di 37 anni per reati di furto aggravato e rapina impropria commessi in varie zone delle province di Bergamo e Brescia. La malvivente si trova ora agli arresti domiciliari.

Due giorni fa, sempre nel pomeriggio, è invece stata colta in flagranza di reato una giovane rumena. La ragazza è stata trovata, nel parcheggio del Penny Market, in possesso di due portafogli, contenenti documenti e denaro contante per un totale duecento euro, già restituiti ai legittimi proprietari. La scippatrice è stata condannata agli arresti domiciliari per i prossimi otto mesi.