SARNICO – Vela: vittoria per Sarnico agli europei Ufo 22 in Germania

0

C’è anche un sarnicese nell’equipaggio, bergamasco, che nell’ultimo weekend di settembre ha vinto il campionato europeo della classe UFO 22 di vela, sul lago Tegern, in Germania.

Ai nastri di partenza c’erano infatti due barche del Circolo Velico di Sarnico: “Dragone” di Ermanno Peruta ( già reduce da un brillante secondo posto al campionato italiano) con a bordo i fratelli Marco e Alessandro Ferrari e “Mojito” con il suo giovane equipaggio composto dal sarnicese Nicolò Passeri, Cesare Togni e Davide Bianchini.

Vela SarnicoUna grande soddisfazione per l’equipaggio di Mojito che è salito sul primo gradino del podio, dopo aver fatto i conti con assenza di vento e pioggia a catinelle in gran parte delle quattro serratissime prove. Dragone si è invece piazzato al quarto posto.

Il campionato, a cui hanno partecipato una trentina di equipaggi italiani, austriaci e tedeschi, era una regata monotipo alla quale potevano partecipare solamente imbarcazioni UFO 22, ovvero barche lunghe circa 7 metri completamente aperte e con un equipaggiamento composto da tre persone.

Ora l’associazione sportiva sarnicese è alle prese con l’organizzazione del campionato invernale che si terrà a Sarnico a partire dal prossimo 27 Ottobre e in quattro tappe, fino a marzo 2014. Alla competizione parteciperanno una trentina di equipaggiamenti, soprattutto del lago d’Iseo, bresciani e bergamaschi.

Sarà invece il campionato nazionale classe Surprise l’impegno più importante che il Circolo Velico avrà nella primavera 2014: a Sarnico arriveranno infatti equipaggi da tutta Italia, dalla Svizzera e anche dall’Austria.