PAITONE – Arrestati coniugi dal pollice verde: marijuana nel sottotetto di casa

0

II carabinieri del  Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brescia, a seguito di alcune segnalazioni che riportavano movimenti sospetti in una via del centro abitato di Paitone, hanno avviato un’attenta attività di monitoraggio che si è conclusa nella mattinata di ieri, giovedì 10 ottobre 2013, con una  a perquisizione domiciliare  effettuata nei confronti di una coppia di coniugi italiani,  V.C. e di T.V, rispettivamente classe ’67 e ’65.

Foto Serra   aa

I militari hanno perquisito l’abitazione e, avendo rinvenuto all’interno un chilogrammo di marijuana  contenuta in sacchettini di nylon, hanno esteso il controllo al sottotetto: qui hanno trovato una vera e propria serra, in cui erano coltivate le 51 piantine, con di impianto di ventilazione e riscaldamento artificiale.

Ecco perché, al momento dell’accesso al sottotetto, V.C. si era opposto al controllo dei Carabinieri, spintonando le forze dell’ordine nell’estremo tentativo di nascondere alcune delle prove e tentando di gettare dalla finestra  un involucro contenente  200 grammi di marijuana già  essiccata.

I due coniugi sono stati arrestati  per il reato di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. V.C. dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.