TRENTO – Tragedia di Lampedusa, parla il Presidente della Provincia

0

“Non possiamo lasciare da solo il Sud Italia ad affrontare queste emergenze, ci deve essere una mobilitazione non soltanto nazionale ma europea, di tutti gli stati occidentali, perché è ormai evidente che vi è la necessità di una politica di integrazione che sia di livello europeo”.

indexCon queste parole il presidente della Provincia autonoma di Trento ha voluto esprimere il profondo cordoglio per la terribile tragedia di stamani al largo di Lampedusa e lanciare un forte appello alle coscienze: “Dobbiamo mobilitarci perché l’indignazione non è più sufficiente. Dobbiamo lavorare tutti assieme, con l’Unione Europea per costruire soluzioni internazionali a quella che è una vergognosa tratta degli esseri umani”. Il presidente della Provincia autonoma di Trento, nel corso della giornata, ha telefonato al presidente della Regione Sicilia per portargli la solidarietà del Trentino.