SARNICO – Sicurezza della Chiesetta degli Alpini: al via i lavori

0

Sono partiti i lavori per la sistemazione dell’area collinare in località Moscatello, dietro alla Chiesetta degli Alpini di Sarnico.

Nello specifico l’intervento, promosso dall’Amministrazione Comunale, consiste nella posa di 60 metri di rete paramassi, nella demolizione dei massi di dimensioni più grandi e nel consolidamento del versante a monte che ha manifestato problemi di stabilità negli anni precedenti.

I lavori, che dovrebbero terminare entro quattro mesi, insistono su un’area che già nel 2011 era stata interessata da un intervento simile con la posa di 40 metri di rete.download33

A finanziare i lavori la Regione Lombardia con un contributo a fondo perduto di circa 100.000 Euro. L’amministrazione ha infatti vinto un bando gestito dalla Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi che incentivava interventi di messa in sicurezza e in agibilità di parti del territorio comunale, in particolare aree forestali: il bando teneva conto di numerosi parametri da rispettare, come il potenziale rischio della zona interessata, la vastità dell’area, l’altezza, la pendenza e caratteristiche geomorfologiche del territorio.

Soddisfatto l’Assessore all’Urbanistica Aurelia Belotti: “ Siamo molto felici che la Regione Lombardia, attraverso la Comunità Montana, ci abbia dato la possibilità di intervenire su un’area che, pur essendo decentrata rispetto al centro storico di Sarnico, è comunque frequentata soprattutto per la presenza della Chiesa degli alpini. Peraltro si tratta di un’area di pregio, grazie alla meravigliosa vista su Sarnico e sul Sebino che offre.

Il finanziamento a fondo perduto è stato fondamentale per consentirci di partire con i lavori che rappresentano una continuità rispetto all’impegno che già avevamo preso nel 2011”.