DESENZANO – Per un giorno niente ascensore, sindaco e utenti a piedi per salute

0

Mercoledì 9 ottobre dipendenti e utenti del Comune, a cominciare dal Sindaco, saranno invitati a fare dei passi concreti per la propria salute, salendo a piedi gli scalini di palazzo Bagatta e delle altre sedi comunali. Gli ascensori, sia pure in funzione, saranno contrassegnati dal simbolo della campagna europea NowWeMove, che si propone di raggiungere 100 milioni di cittadini europei attivi in più entro il 2020.

salire-le-scale-a-piedi-460x250Le statistiche riportano che il 71 % degli italiani non sono attivi fisicamente, mentre è dimostrato che la sedentarietà è per la salute pubblica una minaccia peggiore del fumo. E’ stato stimato che all’inattività fisica sono attribuibili in Europa un milione di decessi, il 10% del totale annuo.  In Italia la campagna è coordinata da UISP – Unione Italiana Sport Per tutti, con il patrocinio di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani  e AUSER nazionale e si focalizza sull’evento “Una scala al giorno”, che intende promuovere la pratica dell’attività fisica attraverso il semplice gesto di abbandonare l’utilizzo dell’ascensore a favore delle scale. Una piccola azione quotidiana che può contribuire a migliorare la qualità di vita del cittadino, portando vantaggi alla società intera. La settimana dal 7 al 13 ottobre 2013 vedrà numerose opportunità per chi desidera uno stile di vita più attivo e più sano. La Move Week offre più di 450 eventi in 30 nazioni, di cui 60 in Italia. A Desenzano, oltre allo ‘stop’ degli ascensori, venerdì 11 ottobre alle ore 19 prenderà il via la prima edizione di “Vivi la città”, percorso podistico in notturna su un anello cittadino di 3 km.

“Abbiamo aderito a questa iniziativa – dichiara il sindaco Rosa Leso – perché si integra perfettamente con l’idea di una città più sana, con meno traffico e più opportunità di fare attività fisica. Allargo perciò a tutti i cittadini l’invito a non usare l’ascensore per un giorno nelle case, nelle scuole, nei luoghi di lavoro. E’ un primo passo, ma da qui si può riscoprire la bellezza del camminare, del correre, dell’incontrarsi per fare attività insieme come momento di socialità e divertimento. Sarò perciò presente venerdì 11 alla prima edizione di Vivi la città, dove mi aspetto di incontrare tanti desenzanesi“.

Il sito internet della campagna italiana è www.nowwemove.com/country/italy.