VESTONE – Alla scoperta dei cervi in Val grande, gita con il Cai

0

E’ fissata per sabato 12 e domenica 13 ottobre 2013 la prossima escursione organizzata dalla sottosezione di Vestone del Club Alpino Italiano.

download

Il programma prevede un’escursione nella splendida e incontaminata Val Grande, sita presso il Comune di Vezza d’Oglio in alta Val Camonica: qui incontreremo numerose costruzioni nella tipica architettura rurale, in un ambiente naturalistico e paesaggistico di indubbio valore.

La valle è interamente inserita nel Parco Nazionale dello Stelvio ed è diventata luogo privilegiato per l’habitat dei cervi che, durante la stagione degli amori, vi si radunano in abbondanza.

Pernotteremo presso la Capanna “Saverio Occhi”, un bivacco non gestito situato a m. 2047 di quota in località Plas de l’Asen , dotato di cucina con dispensa, bagno e 50 posti letto.

La partenza è sabato 12 ottobre alle ore 10,30 dal piazzale birreria a Vestone , con mezzi propri.

Si tratta di un itinerario escursionistico naturalistico, adatto a tutti, anche alle famiglie (Difficoltà E) ed il tempo di percorrenza è stimato, per il primo giorno, attorno alle 3 ore, percorrendo una mulattiera – comoda sebbene in salita – e seguendo il sentiero n° 2  dell’Alta Via Camuna, sino a raggiungere la Capanna  “Saverio Occhi”; il secondo giorno si passeggerà nei pressi della Capanna alla ricerca dei cervi e si rientrerà per la stessa via.

L’attrezzatura? Da escursionismo, con vestiario di alta montagna; necessario è il sacco letto o sacco a pelo, ma il bivacco è dotato di coperte; consigliabili sono il binocolo e macchina fotografica.

Importante è portare viveri personali e acqua, nonostante ci sia una fontana all’esterno.

La quota di partecipazione è di 20€ a persona (15€  per i ragazzi), comprensiva di pernottamento al bivacco, utilizzo delle sue strutture, pastasciutta serale, vino e dolce, prima colazione al mattino.

La prenotazione dovrà essere effettuata entro giovedì 10 ottobre 2013, rivolgendosi agli accompagnatori: Adriano  Brunori (3408986773) e Mara Pialorsi  (3476207502).