LONATO – Presentazione del nuovo servizio “Energy Feedback”

0

Venerdì 4 ottobre alle 18.00 in sala consiliare (al primo piano del Municipio) l’Amministrazione comunale di Lonato del Garda presenta il servizio “Energy Feedback Mobile” grazie all’accordo di sponsorizzazione siglato con la società Key Word. Tutta la cittadinanza è invitata.

emeter-projectL’accordo prevede la sponsorizzazione da parte di Key Word di un servizio per il controllo e monitoraggio dei consumi” di gas relativi ad alcuni immobili comunali.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di ridurre i consumi e i relativi costi evitando gli sprechi, individuando le anomalie di consumo, per sensibilizzare i responsabili degli immobili comunali a un uso sempre più consapevole dell’energia. L’individuazione degli sprechi e l’introduzione di sane abitudini sono delle concrete possibilità di riduzione del costi energetici per la Pubblica Amministrazione e per il cittadino.

In più, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza a un utilizzo sempre più razionale dell’energia e di supportare la riduzione dei consumi di energia elettrica e gas per una riduzione dei costi delle bollette, l’accordo prevede la promozione sul territorio del servizio gratuito “Energy Feedback Mobile” rivolto alla famiglia e alle piccole/medie imprese.

Il Servizio “Energy Feedback Mobile” (rivolto a cittadini e alle Pmi), ideato e fornito da Key Word S.r.l., consente di tenere costantemente sotto controllo i consumi energetici, è gratuito (basta avere internet e alternativamente un Computer, Tablet o Smartphone) e non richiede cambiamenti nei contratti di fornitura attivi. Consente di effettuare l’analisi e il confronto mensile dei consumi di energia elettrica e gas nonché individuare gli sprechi imparando a conoscere meglio i propri comportamenti energetici e modificare quelli sbagliati per ridurre i consumi e realizzare, contemporaneamente, risparmi economici e un minore impatto ambientale.

Inoltre utilizzando il servizio l’utente può accrescere la propria conoscenza dei contatori di energia elettrica e gas ottenendo, tra le altre cose, la possibilità di controllare se è in debito o credito rispetto all’acconto indicato in bolletta: portando l’ultima bolletta relativa ai consumi di energia elettrica o di gas e l’auto lettura del relativo contatore sarà possibile avere un esempio del funzionamento del sistema.

Il servizio, per il quale è stato chiesto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, sarà presentato pubblicamente il prossimo venerdì 4 ottobre alle 18, presso la sala consiliare “A.Celesti”.