CROAZIA – Juraj Sebalj vince il primo round del Croatia Rally in corsa

0

Bel tempo e tanto pubblico alla partenza dal centro di Porec, altrettanto attorno al circuito poco distante in cui si è disputata la prima prova speciale del rally. Il 40° Rally di Croazia è un successo sin dalle prime battute. Ed è stato subito intrigante anche sul piano sportivo con l’idolo locale Juraj Sebalj che è riuscito a imporsi nel primo tratto cronometrato, andando così a dormire come primo leader della corsa.

Juraj Sebalj in gara
Juraj Sebalj in gara

Quarto posto dietro al sorprendente Hank Lategan e ad Hermann Gassner jr (che è stato anche il migliore della categoria Produzione) per il leader del campionato europeo Jan Kopecky. Ma a questo punto i distacchi sono una cosa di poco conto con i primi undici racchiusi in meno di 4 secondi.

Per la categoria 2 ruote motrici, primato provvisorio per il leader della classifica europea di categoria, l’ungherese Bessenyey (Honda Civic R3). Nel Ladies Thophy eccellente prova d’apertura per la slovena Asja Zupanc (Mitsubishi Lancer) che precede di 4″ la bulgara Ekaterina Stratieva (Citroen C2 Maxi) e di 26″ la leader australiana della serie, Molly Taylor, attardata da un problema di pescaggio: ma anche fra le ragazze si è appena all’inizio. Oggi si riprende con le previsioni del tempo favorevoli e un programma che prevede sei prove speciali (tre da ripetere due volte) fra le 10,19 e le 17,39 con l’arrivo della tappa a Porec a partire dalle 20.