BRESCIA – Cgil e immigrati contro la legge Bossi-Fini

0

La Camera del Lavoro di Brescia e il Coordinamento degli immigrati Cgil aderiscono alla manifestazione che si terrà domani, sabato 28 settembre a Brescia, contro la legge Bossi-Fini e le “inutili e vessatorie lentezze burocratiche cui sono soggetti i cittadini immigrati” come si legge nella nota diffusa dalle decine di sigle che saranno all’evento. La manifestazione partirà alle ore 15 da piazza Loggia. Il ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge, che inizialmente aveva confermato la sua partecipazione, ieri ha declinato l’invito per “motivi istituzionali” contestati dalla Cgil.

VOLANTINO DELLA MANIFESTAZIONE