MONTEGROTTO (PD) – La bresciana Stefania Girelli è “Miss Mamma”: ora la finale

0

Il 14 settembre scorso, all’Hotel Millepini di Montegrotto Terme, in provincia di Padova, si è svolta una selezione Sponsor Top del concorso nazionale di bellezza e simpatia “Miss mamma italiana”. Alla tappa hanno partecipato dieci mamme per la categoria 25-45 anni e fascia Gold dai 46 ai 55 anni e ad aggiudicarsi la fascia e il diritto ad accedere direttamente alle finali del 2014 sono state l’infermiera 39enne Stefania Girelli di Verolanuova e la consulente bancaria 46enne (fascia Gold) Daniela Bresciani di Bovolone, nel veronese.

Stefania Girelli va in finale
Stefania Girelli va in finale

Tutte le mamme in gara hanno presentato, come nella tradizione, una prova di abilità di due minuti: Stefania ha interpretato una canzone in coppia con il marito e, suscitando la simpatia dei giurati, si è aggiudicata il primo posto. La bresciana è sposata con Gianpaolo da 15 anni e insieme hanno tre figli: Lorenzo di 10 anni, Luca 5 e il piccolo Stefano di 3. Lavora come infermiera professionale all’ospedale di Manerbio da 19 anni e ha l’hobby della fotografia e del pattinaggio artistico che pratica a livello amatoriale.

Stefania è una mamma come tante che si dedica alla famiglia, alla casa, al lavoro ma soprattutto ai bambini che nei momenti liberi porta spesso al parco a giocare all’aria aperta. “Mi piace molto guardarli mentre corrono liberi e si divertono sulle giostre, adoro godermi questi bei momenti insieme a loro – dichiara orgogliosa. – Dalla corsia alla passerella il passo non è facile” aggiunge l’infermiera. “Ora però bisogna pensare alla finalissima dove la competizione è davvero alta e le mamme in gara sono sempre più belle e brave”.

La professionista bresciana vuole impegnarsi al massimo per essere all’altezza del concorso e valorizzare ancora di più il ruolo di donna e mamma che si vive oggi. “E’ proprio così, dicono che la vita comincia a 40 anni… e allora ci vuole grinta e passione per mettersi in gioco. Si perché la mamma di oggi che ha un lavoro e si dedica alla propria famiglia, può comunque dimostrare di essere anche bella e brava… basta la volontà e un po’ di fantasia” conclude la vincente della tappa e dritta in finale.