MILANO – Caccia, nuova legge del Pdl. Parolini: “Rispetto di tradizioni e territorio”

0

“La legge sulla caccia che come maggioranza abbiamo depositato oggi, rappresenta un importante passo in avanti su questa materia. Infatti, nel rispetto della tradizione andiamo ad aggiornare la legislatura tenendo conto del mutato contesto socio-culturale, delle priorità ambientali e delle normative europee”.

Caccia derogaQuesto è il commento del capogruppo del Pdl in Regione Lombardia, Mauro Parolini, firmatario del progetto di legge che vede il consigliere Dario Bianchi come primo promotore. “La legge vigente – spiega Parolini – dal 1993 ad oggi ha svolto un importante funzione regolatoria e di indirizzo per la caccia lombarda, oggi però è necessario aggiornarla per affrontare al meglio le mutate condizioni.

La nuova normativa tiene conto anche delle proposte dei cacciatori e ha il pregio di guardare alla reale natura della tradizione venatoria che non può prescindere dal rispetto dell’ambiente, della storia dei nostri territori e, allo stesso tempo, alle giuste richieste degli imprenditori agricoli, il tutto nel pieno rispetto della normativa europea.

Sono lieto – conclude il capogruppo del Pdl – che si sia arrivati ad un progetto di legge condiviso dalla maggioranza, e che questo lavoro abbia portato ad un provvedimento che rispecchia i valori e le tradizioni dei territori lombardi. Ora ci attende il passaggio prima in Commissione e poi in Aula, ma sono certo che in tempi brevi potremo dare il via a questa importante riforma”.