VALTROMPIA – Giornate Europee del Patrimonio, ecco le iniziative locali

0

Sabato 28 settembre la Comunità montana della Valtrompia e il Sistema dei Beni Culturali e Ambientali, aderiranno all’iniziativa “Giornate Europee del Patrimonio” promossa dal Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo e ideata dal Consiglio d’Europa nel 1991, per potenziare il dialogo e lo scambio culturale tra i Paesi europei. Grazie alla collaborazione di alcune amministrazioni comunali e sedi che aderiscono al Sistema Museale, è stato definito un programma di eventi che ormai da numerose edizioni arricchiscono l’offerta culturale dalla Valtrompia. Sebbene l’edizione di quest’anno abbia riscontrato una minor partecipazione da parte del Sistema Bibliotecario e del Sistema Archivistico, alcune realtà triumpline hanno comunque creduto fortemente nella validità dell’invito del Ministero, non rinunciando a promuovere e a valorizzare il proprio patrimonio culturale che iniziative di tale respiro portano inevitabilmente con sé.

Santa Maria degli Angeli, sede del Sibca
Santa Maria degli Angeli, sede del Sibca

Lumezzane
Museo delle Costellazioni – Planetario – Via Mazzini, 92
Ore 16: “Le favole del cielo”: proiezione del cielo stellato sotto la cupola del Planetario dedicata ai miti celesti e alle costellazioni. Ingresso gratuito. L’iniziativa è rivolta in particolare ai bambini e alle famiglie (prenotazione obbligatoria: tel. 333-2793190, dopo le 18.30; info via mail).

Gardone
Complesso conventuale di S. Maria degli Angeli – Via San Francesco d’Assisi
Ore 15-18: Mostra “Corsivo religioso. Cinque secoli di tracce e appunti del complesso conventuale di S. Maria degli Angeli a Gardone V.T. 1513-2013”. Un percorso di documenti storici, immagini e fotografie per illustrare le tappe fondamentali della storia del “Convento” (a cura del Sibca). La mostra resterà aperta fino al 29 settembre.

Basilica di Santa Maria degli Angeli – Via San Francesco d’Assisi
Ore 20.45: Concerto del coro “I Polifonici vicentini” e dell’ensemble strumentale “I musicali affetti” diretto dal maestro Pierluigi Comparin. L’iniziativa è inserita  nell’“Autunno musicale” promosso dal Comune ed è uno degli appuntamenti in programma nell’ambito delle celebrazioni per il 500° anniversario di consacrazione della Basilica.

Ome
Borgo del Maglio – Casa Museo Pietro Malossi – Via Maglio, 51. Ore 10-12 e 15-18: Visita guidata alla mostra “William Hogarth (1697-1764). Sceneggiatore del carattere umano” allestita nelle sale della Casa Museo Pietro Malossi, che la mostra intende promuovere attraverso la scoperta delle sue numerose ed eclettiche collezioni. La mostra rimarrà aperta fino al 30 novembre. Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito. Info sul sito via mail e allo 030.8337495.