GUSSAGO – Sportello affitto: Gussago aiuta i cittadini a pagare il canone

0

La Regione Lombardia ha messo a disposizione per tutto il territorio lombardo 13.000.000 euro, da ripartire in relazione alle domande ammissibile che verranno presentate e grazie a questi fondi
il Comune di Gussago ha istituito lo Sportello affitto 2013, per il sostegno al grave disagio economico e morosità incolpevole, al fine di erogare contributi per ridurre l’incidenza del canone di affitto sul reddito dei nuclei familiari in condizione economica disagiata che utilizzano unità immobiliari in locazione con regolare contratto.download

Per poter presentare la domanda è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

titolari di contratto di locazione valido, registrato e stipulato nel libero mercato, ai sensi della Legge 431/199;
residenza nell’alloggio locato;
cittadinanza italiana o UE oppure in caso di cittadinanza di altro stato:
possesso del permesso di soggiorno e/o carta soggiorno, del certificato storico di residenza di almeno 10 anni in Italia o 5 anni in Regione Lombardia
esercitare una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o lavoro autonomo.
e dei seguenti requisiti economici:

Soggetti in situazione di grave disagio economico:
Affittuari con ISEE-fsa non superiore a €. 4.131,66;
Affittuari con ISEE-fsa fino a €. 8.263,31 con redditi di due pensioni al minimo certificabili (o equivalenti);.
Soggetti indigenti in situazione di morosità incolpevole, affittuari con entrambe i seguenti requisiti:
ISEE-fsa non superiore al canone annuo di locazione, il cui limite massimo deve essere comunque non superiore a €. 6.000,00;
almeno tre mensilità di affitto arretrato.
I beneficiari del contributo per grave disagio economico sono gli inquilini e l’importo massimo erogabile è di 1.000,00 euro mentre i beneficiari del contributo per morosità incolpevole sono i proprietari e l’importo massimo erogabile è di 1.500,00 euro. Le due tipologie di contributo sono alternative e non cumulabili tra di loro.

La presentazione di domande di contributo sul pagamento dell’affitto 2013 può essere effettuata da oggi, 23 settembre fino al 31 ottobre 2013, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 presso l’Ufficio servizi sociali del Comune di Gussago solo previo appuntamento telefonico numero 030 2522919.