GARDONE – 26enne tenta di rapinare tre ragazze, finisce in manette

0

Ieri mattina, domenica, all’alba i carabinieri di Gardone Valtrompia hanno arrestato per tentata rapina ai danni tre ragazze un 26enne incensurato del posto. Verso le 23 di sabato tre ragazze, tutte studentesse, mentre chiacchieravano nel parcheggio del cimitero di Gardone, sono state avvicinate e minacciate da un ragazzo travisato con il cappuccio della felpa che impugnando un oggetto a punta, aveva loro intimato di consegnargli tutto il denaro in loro possesso.

Il luogo della tentata rapina
Il luogo della tentata rapina

Le ragazze nonostante fossero terrorizzate, sono riuscite a salire sull’auto parcheggiata nelle vicinanze raggiungendo la stazione dei carabinieri e hanno fornito una dettagliata descrizione del rapinatore e degli indumenti che indossava all’atto della tentata rapina, oltre al tipo di auto e le iniziali della targa visto che l’uomo è stato visto anche vicino al parcheggio dell’ufficio postale.

In base alla descrizione e dopo le indagini, i carabinieri sono riusciti in poche ore a identificare l’autore della tentata rapina, M. B. un giovane rintracciato in casa. Sull’auto del giovane i militari hanno trovato e sequestrato la felpa indossata al momento della tentata rapina oltre una pinza usata per minacciare le ragazze. L’arrestato è stato portato alla casa circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.