CROAZIA – Molly Taylor al Croazia Rally per rimanere prima donna

0

Molly Taylor si prepara ad affrontare, al volante della Citroen DS3 R3 con i colori United Business, il decimo round in programma del Campionato Europeo, il difficile ma affascinante e prestigioso 40° Croatia Rally che si disputerà a Porec da giovedì 26 a sabato 28 settembre, e comprenderà 14 prove speciali per 239,12 chilometri cronometrati su una lunghezza totale di 653,93 chilometri. Questo sarà un appuntamento importante e decisivo per la forte pilotessa australiana, navigata da Seb Marshall, che ancora una volta affronta una gara per lei completamente nuova. Oltre a puntare alla miglior posizione in classifica, intende rafforzare la prima posizione nel Ladies’ Trophy – Campionato Europeo Rally 2013.

Molly Taylor in gara
Molly Taylor in gara

In questa gara l’equipaggio della United Business ha buone possibilità di ottenere un risultato positivo grazie anche all’ottima e giudiziosa prestazione al Rally Poland, gara corsa in condizioni difficilissime. “Molly quest’anno sta disputando una grande stagione, ed ha affrontato tutte le gare con grande determinazione e professionalità – commenta Pier Liberali, Team Principal di United Business – la Taylor è veloce in ogni situazione e grazie a condotte di gara intelligenti è competitiva e concreta in tutti i rally. Accetta la sfida e ama confrontarsi in rally per lei completamente nuovi e la sfida con i piloti internazionali la esalta. L’obiettivo della United Business in terra Croata è puntare ad incrementare il vantaggio nel Ladies’ Trophy, anche se siamo consapevoli che sarà una gara difficile. Sono logicamente fiducioso che Molly possa conquistare il Ladies Trophy del Campionato Europeo Rally, questo era il nostro obiettivo dichiarato, vincerlo sarebbe una cosa certamente gratificante, sia per il team, che per l’equipaggio che per la nostra società che ha accompagnato la carriera di Molly in questi due anni”.

Quest’anno il 40° Croatia Rally vedrà la partecipazione di 98 vetture con equipaggi provenienti da 19 paesi e grazie ad Eurosport è prevista una grande copertura televisiva. “Pur non avendo mai disputato il Croatia Rally la sento un po’ la gara di casa, perché la United Business è il promoter di questo rally – dichiara la Taylor – chiaramente ci tengo a far bene perché il mio manager Pier Liberali mi ha sempre parlato in termini entusiastici di questo rally, sono ansiosa di correrlo, non lasceremo nulla al caso ed anche in questa occasione abbiamo previsto anche una sessione di test pre-gara.

In Polonia è stata una gara durissima, e pur avendo ottenuto un risultato positivo non ho potuto spingere al massimo come volevo, arrivare alla fine del rally era l’obiettivo principale, anche alla luce delle difficili condizioni atmosferiche che hanno reso le prove speciali molto insidiose. In Croazia spero di poter correre con più libertà d’azione e poter spingere sull’acceleratore come desidero”. Il rally comincerà giovedì 26 settembre con la cerimonia d’apertura a Porec, seguita dalla prima prova spettacolo nel centro della città. Venerdì 27 settembre si correranno sei prove speciali e il rally si concluderà sabato 28 ottobre a Porec alle ore 17,30 dopo la disputa delle ultime sette prove. Al termine della gara ci sarà il Winner Party, la grande festa di fine rally.