BRESCIA – Aziende in crisi, lavoratori Cgil in assemblea all’Iveco

0

“È ripresa del Paese se c’è occupazione”. È il tema dell’assemblea dei lavoratori delle aziende bresciane in crisi che si terrà venerdì 20 settembre dalle ore 9 al presidio Mac della portineria Iveco di via Volturno a Brescia.

IvecoL’assemblea vuole essere l’occasione per fare il punto della situazione sulla crisi a Brescia e dare voce e visibilità ai tanti lavoratori che stanno vivendo la crisi economica e occupazionale sulla loro pelle. I numeri della crisi in città, per il 2013, dicono di poco meno di 12 milioni di ore di cassa integrazione autorizzate, 1.755 lavoratori messi in mobilità, più di 37 mila rapporti di lavoro cessati e 238 aziende fallite.

Numeri, che si aggiungono alla situazione di crisi drammatica degli ultimi cinque anni e dietro i quali ci sono i volti e le storie di migliaia di lavoratori e lavoratrici. L’iniziativa, promossa dalla Camera del Lavoro di Brescia, prosegue il confronto aperto nell’assemblea del 31 gennaio scorso davanti alla Mac, la cui vicenda racconta in maniera emblematica quello che sta accadendo nei luoghi di lavoro e ai lavoratori del territorio, dalla Lones di Castenedolo, all’Agfa di Manerbio, alla Zucchi di Urago d’Oglio, alla Medtronic Invatec di Roncadelle o alla Cf Gomme di Ospitaletto.