CASTEGNATO – “Dodicinote” di musica realizza 20 anni di successi

0

E’ ripresa in questi giorni la ventesima stagione di attività dell’ssociazione “Dodicinote” di Castegnato con una proposta di corsi ricca di importanti e molteplici opportunità per tutte le fasce di età. Si parte dalla propedeutica musicale per i 3-4 anni di età fino alla vasta gamma di corsi per pianoforte, tastiera, chitarra classica ed elettrica, flauto, violino, violoncello, canto moderno e lirico, batteria, fisarmonica, arpa ecc. ed anche teoria collettiva e musica d’insieme.

Jacopo Dutti
Jacopo Dutti

L’associazione musicale nasce nel 1993 per iniziativa di Christian Cominelli, Monica Reccagni e Renzangelo Cortesi, per far crescere nel territorio di Castegnato una struttura dedicata alla valorizzazione dell’attività musicale. Da subito l’iniziativa è piaciuta al Comune che da allora, in convenzione, mette a disposizione i locali per le lezioni e con il patrocinio è parte attiva di tutte le iniziative proposte. “L’Associazione – spiega Cominelli – si occupa dell’insegnamento della musica tramite lezioni individuali di strumento, lezioni di teoria, incontri di propedeutica musicale per i più piccoli e lezioni di musica d’insieme per condividere la gioia di suonare in gruppo”.

I risultati di questi anni danno ragione ai tre fondatori: gli iscritti sono circa 140 e per soddisfare tutte le molteplici richieste, ci sono altri insegnanti collaboratori: Sonia Grandini per il flauto, Fulvia Sainaghi per il violino, Martina Stecherova canto lirico e moderno ed Enrico Catena per la batteria. Il corso più frequentato con una cinquantina di allievi, che ha come insegnante Christian Cominelli, è quello di chitarra che può vantare tra i suoi allievi che hanno fatto strada, il giovane Jacopo Dutti, poi diplomato al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia sotto la guida dei maestri Francesco Gorio e Giulio Tampalini.

Il giovane talento locale ha al suo attivo molti concerti ed esibizioni, l’ultima, molto applaudita, all’Acoustic Franciacorta all’interno delle cantine Berlucchi. I corsi dell’associazione sono aperti a tutti, anche ai non residenti e chi è interessato può approfondire le proposte sul sito internet.