ARCO – Festa dello sport: domani la terza edizione nel centro storico

0

Sono una cinquantina le associazioni sportive di Arco che domenica 15 settembre partecipano alla terza edizione della Festa dello Sport, con stand informativi in tutto il centro storico e la possibilità per tutti di cimentarsi in un enorme numero di discipline.

FestaSport2011_4Il via sarà alle ore 14 con un’inedita cerimonia di apertura, ospiti i giovani campioni del mondo Federico Zampiccoli (vela under 16, classe O’Pen Bic, per il Circolo Vela Arco) e Alessandro Santoni (arrampicata sportiva «Speed», categoria Youth A, per l’ASD Arco Climbing), all’info-point in piazzale Segantini. Mentre la chiusura sarà, come tradizione, con un pasta party aperto a tutti, a partire dalle 19.30 in viale delle Palme (a cura dell’associazione Nu.Vol.A), e con uno spettacolo musicale e danzante a cura delle associazioni «MC Spazio Arte» e «Arco Dance». Per tutto il pomeriggio la città vecchia ancora una volta si trasforma in una grande palestra all’aperto, in cui le piazze e ogni angolo del centro storico ospitano le associazioni sportive che presentano la propria attività e una moltitudine di sport, con la possibilità per il pubblico di sperimentarsi in tantissime discipline.

Inoltre dalle 16 alle 18 nel campo sportivo di via Pomerio si svolgono uno spettacolo di atterraggio col parapendio e una dimostrazione di aeromodellismo. La manifestazione sarà videofilmata da un mini-elicottero del Gruppo Modellistico Alto Garda; l’associazione Arci – Controluce curerà la realizzazione di un reportage fotografico.

Nata due anni fa e subito vincente, la Festa dello sport si caratterizza sia per la grande partecipazione di pubblico, sia per il gradimento entusiasta delle associazioni sportive, di tanti sportivi grandi e piccoli e delle loro famiglie. Le due prime edizioni, nel 2011 e 2012, sono state un successo, con tantissimo pubblico e soprattutto tantissimi ragazzi a sperimentarsi nella prova dei più diversi sport: dall’equitazione alla vela, dall’arrampicata alle arti marziali, dal tiro con l’arco al tennis e tennis tavolo, basket e pallavolo, baseball e rugby, atletica leggera, hockey e calcio. E perfino il windsurf, con tanto di piscina in cui cimentarsi nel rapporto con tavola e vela. Ma non solo i ragazzi si sono lanciati: tantissimi i grandi, a provare soprattutto golf, scacchi, windsurf e bridge. Apprezzate e seguite anche le numerose esibizioni, come parapendio, aeromodellismo, twirling e gymnica.

Locandina