MANTOVA – “Book in the box”: III edizione dedicata al libro d’artista

0

Si terrà venerdì 13 settembre 2013 l’inaugurazione della terza edizione della mostra “Book in the box” dedicata al libro d’artista, progetto promosso dall’ Archivio di Stato di Mantova in collaborazione con il MAC (Mantova Arte Contemporanea), la Provincia di Mantova e il Comune di Mantova, nell’ambito delle iniziative realizzate in occasione della IX edizione della “Giornata del contemporaneo”, promossa da AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani).

La rassegna, curata da Antonella Gandini in collaborazione con Daniela Ferrari,  direttrice dell’Archivio di Stato, è volta ad approfondire il tema del libro d’artista in chiave contemporanea e valorizzare l’Archivio di Stato come luogo privilegiato alla conservazione e documentazione di preziosi testi e oggetti di patrimonio comune.

Sacrestia della Ss Trinità
Sacrestia della Ss Trinità

E’ evidenziato il rapporto fra il libro come contenitore e il suo “contenuto” inteso come significato, mostrandone la vasta tipologia interpretativa che va dall’astrazione segnica sino alla parola dipinta.

Gli artisti partecipanti, provenienti da luoghi ed esperienze differenti, presentano inedite e personali interpretazioni del libro d’artista sulla base della propria peculiarità espressiva: segno, simbolo, parola o concetto.

Attraverso la lingua dei segni si veicolano pensieri, il loro carattere grafico, gestuale o non, rivela i propri significati seguendo percorsi comunicativi diversificati.

“Book in the box”, si propone di proseguire la propria indagine creando un ponte fra gli artisti e il pubblico.

La mostra mette in evidenza la varietà dei linguaggi adottati dagli artisti, dalla grafia minuta alla riproduzione pittorica, all’opera oggetto, realizzata anche con materiali extra pittorici, in una contaminazione di mezzi che include il video e la scrittura.

La suggestione del luogo rende più intrigante il dialogo fra opere diverse ma di comune matrice, che si avvalgono di uno spazio “sacro“ come la Sacrestia, integrandosi opportunamente all’architettura del luogo.

Per ogni artista, infatti, lo spazio è .definito, come circoscritto in riservate nicchie, ma nello stesso tempo dialogante con gli elementi circostanti.

L’esposizione, una sezione della quale è dedicata al laboratorio didattico effettuato durante la precedente edizione da alcuni studenti delle scuole mantovane, è un invito alla lettura e al confronto, per una riflessione sui temi più attuali della ricerca artistica contemporanea.

La mostra verrà inaugurata, come  già abbiamo segnalato, venerdì alle ore 17:30, presso la Sacrestia della SS. Trinità, 4.

Essa potrà essere visitata con ingresso gratuito, da via Ardigò 11, fino al 12 ottobre 2013, dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 17, il venerdì e il sabato dalle ore 9 alle ore 13.

Sarà inoltre possibile effettuare visite guidate all’Archivio di Stato di Mantova, su prenotazione, al mattino alle ore 11 e al pomeriggio alle ore 15. Per avere informazioni telefonare allo 037632441.