GARDONE RIVIERA – Settembre, andiamo: arriva Vittoriarium sul lago

0

Nella storia della poesia poche parole sono così evocatiche come l’incipit dei Pastori, tanto da trascinare subito nella memoria il seguito. E’ tempo di migrare.

Gabriele d'Annunzio
Gabriele d’Annunzio

Sia. In luglio il Premio speciale del Vittoriale per i 150 anni di Gabriele d’Annunzio è stato consegnato a Giorgio Albertazzi nello splendido Aurum di Pescara. Il Premio Aurum per il cinema e la scrittura – vinto da Renzo Rossellini – verrà invece consegnato a Gardone Riviera, in omaggio alla salda amicizia fra Pescara ed il Vittoriale. Per l’occasione verranno presentate anche le mostre in programma nell’autunno a Bologna, Budapest, Cracovia, Lugano e Trento. Infine, quella realizzata con l’università di Tokyo, dove si svolgerà un convengo con i maggiori dannunzisti e italianisti giapponesi.

Nel parco, il più bello d’Italia, migrerà una piccola pianta di melograno proveniente dal giardino della Casetta Rossa di Venezia, dove il Poeta abitò durante la Grande Guerra. Altri magnifici doni arricchiranno, dall’8 settembre, il Vittoriale. La preziosa collezione di francobolli fiumani donata da Augusto Traina, la più importante al mondo, è diventata una mostra permanente nei Loggiati della Piazzetta Dalmata.

Verrà presentata la moneta da 5 euro coniata dalla zecca per i 150 anni, mentre Augusto Ferrara donerà al Vittoriale il gesso originale realizzato per la medaglia commemorativa del 50esimo anniversario della morte. Claudio Perri donerà la scultura Tempio della Sapienza VI – L’Allegria dell’Autunno – “Liberintro” creata con i volumi dell’Edizione Nazionale delle Opere di Gabriele d’Annunzio.

L’appuntamento è per domenica 8 settembre 2013, con alzabandiera alle 16.45 e appuntamento all’Auditorium a partire dalle 17.