SARNICO – Festa dello Sport: al via quattro giorni con i campioni

0

Torna la festa dello Sport a Sarnico, l’edizione 2013 inaugura infatti una nuova formula che durerà per quattro giorni consecutivi, dal giovedì alla domenica, al Lido Nettuno.

Dal 5 all’8 settembre l’appuntamento, gestito da Amministrazione comunale e Polisportiva, torna quindi ad essere con il grande sport, tra tradizione e molte novità.

L’edizione in programma sembra essere davvero eccezionale.
Per l’apertura, fissata per domani, giovedì 5 dalle 19.30, è infatti prevista la presenza di un testimonial d’eccezione, il ciclista Ivan Gotti ( campione bergamasco noto ai più per aver vinto per ben due volte il giro d’Italia) che sarà ospite durante l’inaugurazione, scandita oltre che alla suggestiva accensione della fiaccola olimpica dal un filmato spettacolare con i momenti più belli e più emozionanti delle vecchie edizioni.
Al taglio del nastro saranno presenti anche il sarnicese Gianpaolo Bellini, capitano dell’Atalanta e insieme a lui anche l’atleta Gianni Poli, già vincitore della Maratona di New York.download

Ma le vere protagoniste della festa, come da miglior tradizione, saranno le associazioni: superato anche il numero dello scorso anno con quasi 60 discipline confermate che, nei loro stand al lido, organizzeranno dimostrazioni, gare, prove libere e tornei per coinvolgere le migliaia di persone che ogni anno affollano la festa.

Gli sport rappresentati soddisferanno davvero tutti i gusti: dagli sport invernali a quelli estivi, dagli sport di terra a quelli acquatici, da quelli più tradizionali come il calcio, il basket o la pallavolo fino a quelli più specializzati o curiosi, come le numerose specialità delle arti marziali, le attività dei sub, gli arcieri, le uscite serali con il nordic walking o perfino quelle dei pescatori locali.

Moltissime le novità promosse dagli organizzatori per l’edizione 2013: fra le altre, la competizione amatoriale sulle due ruote “Sarnico San Fermo” ( in calendario per domenica 8) a cui parteciperà anche lo stesso Ivan Gotti e il torneo di bocce che per la prima volta verrà promosso al Lido su un campo sintetico ad hoc fornito dalla Regione Lombardia.

Confermata la presenza della Protezione Civile che darà vita ad un vero e proprio “arruolamento” dei bambini: tutti i più piccoli avranno infatti la possibilità di sentirsi volontari per un giorno, partecipando a tutti gli effetti alle attività dell’associazione. Verrà insegnato loro come usare le attrezzature principali, dagli strumenti anti-incendio alle motoseghe con un percorso che riserva numerose sorprese rispetto a quello degli anni scorsi.

Anche quest’anno inoltre si potrà contare sulla preziosissima partecipazione dei volontari AVIS Autoambulanza che garantiranno servizio ristorazione ( anche con la pizza) da giovedì fino a domenica.

Grande entusiasmo nelle parole del Sindaco Franco Dometti e dell’Assessore allo Sport Fabrizio Facchinetti: “Questa ottava edizione sarà, più che mai, ricca di attività, in un interessante equilibrio tra novità, sorprese e continuità con la tradizione. Continuiamo a ricevere richieste di partecipazione da molte associazioni sportive, non solo sarnicesi, ma da tutto il territorio circostante e questo non può che lusingare tutta l’amministrazione comunale. Inoltre, la partecipazione straordinaria di grandi campioni ci conferma che una festa dalle dimensioni locali, nata otto anni fa, si è trasformata in un vero e proprio festival di spessore sportivo e culturale di ampio respiro territoriale, grazie al sostegno di tutti i volontari e delle associazioni che ogni anno si mettono in gioco per contribuire alla riuscita di questo splendido evento”.GetAttachment

 

Sono tanti gli appuntamenti e gli eventi che completeranno questa festa.

Come dalla prima edizione infatti gli organizzatori hanno messo a punto un fitto programma di eventi, tra cui tornei, prove e competizioni, che catapulteranno i tanti appassionati direttamente nello sport preferito.

Al via quindi un susseguirsi di competizioni, libere e gratuite, a partire da sabato 7 settembre, con un occhio di riguardo ai più piccoli.

Si inizia alle ore 10 con la Minimarcia per ragazzi organizzata dall’A.S.D. Atletica Sarnico: il percorso andrà dal Lido Nettuno all’Eurovil e ritorno e le prenotazioni possono essere effettuate telefonando al numero 349/845580.

I bambini potranno anche prenotarsi per il duathlon, ovvero la gara di corsa e mountain bike, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 18: è obbligatorio utilizzare il casco e preferibile partecipare con la propria bicicletta. Le prenotazioni possono essere effettuate chiamando il 347/5655372.

Dalle due ruote si passa poi alla scherma con il torneo “Vinci il duello”, dedicato a ragazzi dai 7 agli 11 anni organizzato dalla sala scherma Marcellini alle ore 15, fino ad arrivare al minigolf con il torneo per ragazzi in calendario per le ore 17 ( prenotazioni al numero 348/1586004).

Da segnalare inoltre l’appuntamento con il torneo di beach volley che si svolgerà durante l’arco di tutta la giornata: dalle ore 9 alle 21.30 il torneo amatoriale 3 x 3 misto e dalle 23 fino alle 3 di notte il torneo professional 2 x 2 misto

In serata appuntamento con il basket in carrozzina, dalle ore 19 alle ore 21 ( prenotazioni al numero 348/1586004) e con il torneo di calcio a 5, dalle ore 21 ( iscrizioni al numero 338/4940578).

Le competizioni continueranno inoltre anche nella giornata di domenica: alle ore 9 tutti sulla riga di partenza per la prima edizione della corsa amatoriale non competitiva “ Sarnico San Fermo” a cui parteciperà anche il campione del ciclismo bergamasco Ivan Gotti. La partenza è prevista dallo stadio comunale e le iscrizioni possono essere effettuate durante la festa dello sport, presso lo stand della polisportiva, oppure direttamente prima della gara allo stadio comunale. La partecipazione è libera e gratuita.

Domenica prosegue inoltre anche il torneo di beach volley, dalle 9 alle 20.30, con il torneo professional 2×2 misto e si chiude con il 4 Torneo Città di Sarnico di calciobalilla, in programma dalle ore 14 alle ore 19.30.

Nel corso della quattro giorni, oltre ai tornei già citati, sarà possibile cimentarsi, in maniera libera e gratuita, con una miriade di discipline attraverso delle prove, seguite dallo staff delle associazioni: arrampicata, idrobyke, acquagym, nordic walking, bocce, soft air, sub, balli di gruppo, scherma, atletica ( salto, lancio e corsa), wakeboard, equitazione, vela, kajak, arti marziali, boxe, pesca, tennis ed infine tiro con l’arco.