APRICA – Orienteering, il raduno regionale aspettando i campionati italiani

0

Ieri sera, martedì 3 settembre, al parco dell’Hotel Bozzi di Aprica dove alloggiano, si sono sfidati in una giocosa gara chiamata “Labirint-O” i partecipanti al raduno regionale FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento). È questo un classico appuntamento annuale che il comitato lombardo organizza per i propri tesserati, di solito in occasione di gare importanti.

Raduno regionale FisoQuest’anno tutto accade ad Aprica, dove nel weekend si disputeranno i Campionati Italiani Long e Staffetta. Quest’anno la partecipazione al prologo è di circa 35 ragazzi, supportati dagli aiuto istruttori Marco Della Vedova ed Eleonora Donadini, dall’istruttore del corso-base Luigi Penati, da quello del corso intermedio Luigi Giuliani e del corso avanzato Federico Cancelli.

Accompagna e coordina il gruppo il responsabile del corso Giuseppe Ceresa, presidente regionale FISO. I campi di allenamento sono stati Pian di Gembro e Trivigno, di cui esistono vecchie cartine specifiche. Le nuove cartine di Aprica (Palabione e zona bassa) sono, al contrario, interdette ai concorenti in vista dei campionati di sabato e domenica 7 e 8 settembre.

Il raduno terminerà domani, giovedì 5 settembre, con una festa serale di chiusura nel corso della quale saranno consegnati i diplomi e ci sarà la partecipazione di Daniele Gilardoni, campione di canottaggio e componente della giunta regionale del Coni. Ai Campionati Italiani è annunciata la presenza del presidente Coni Pierluigi Marzorati, grande cestista degli anni ’70 e ’80.