DESENZANO – Rissa in centro a suon di sedie e bottiglie

0

Un conto del ristorante troppo salato: questa la ragione che ha scatenato una rissa a due passi dal lungolago di Desenzano, sull’antico ponte della veneziana che dà sul Porto Vecchio. Sono volati pugni e schiaffoni, calci, ma anche sedie e bottiglie davanti agli occhi attoniti della gente che passava di lì.

È successo lo scorso martedì sera, attorno alla mezzanotte. Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che il cameriere abbia portato un conto salato ad una clientela non troppo sobria. A quel punto sarebbero volate le prime parole, tant’è che è intervenuto un uomo, forse il proprietario del ristorante. Altri clienti si sarebbero messi in mezzo e da lì la rissa. Sul posto, oltre alla Guardia di Finanza, è intervenuta anche l’ambulanza del 118: cinque sono le persone rimaste ferite, tra le quali una ragazza 23enne.