ROVATO – “Robin il Pettirosso”: un’App dedicata alle fiabe

1

“Robin il Pettirosso” è un’applicazione dedicata ai più piccoli, un’iniziativa volta a stimolare l’interesse per la lettura e aiutare i bambini con difficoltà di linguaggio e scrittura. La biblioteca di Rovato ha già introdotto all’interno della struttura libri elettronici al fine di aiutare I bambini con difficoltà nella lettura.

AppL’applicazione è stata voluta da un gruppo di quattro persone, chiamatesi “Menabò”: Silvia Econimo, pedagogista e specializzata in psicomotricità;
Adelina Mondini, maestra d’arte applicata e decoratrice;
Cristian Pedrotti, ingegnere elettronico e specializzato in tecnologie informatiche;
Lorenzo Di Vora, compositore ed esperto audio.

Il concetto che sta alla base di questa idea è il connubio tra tecnologie moderne e le fiabe e favole antiche, “Robin il Pettirosso” è una storia esclusivamente elettronica ambientata in un bosco incantato dove si svolgono le avventure di Robin e dei suoi amici. Fiabe e favole che hanno il preciso intento di insegnate concetti educatvi ai più piccoli, restando in linea con le nuove innovazioni della tecnologia.

“Abbiamo deciso di pubblicarlo come App e non come audiolibro o Ebook per maggiore flessibilità e semplicità di fruizione sugli store Apple e Android”. Con queste parole il gruppo “Menabò” ha descritto la loro creazione, presto ci sarà un’aggiornamento in lingua inglese e russa, poiché sono giunte molte richieste, tramite Facebook dall’estero.

1 Commento

Comments are closed.