SERLE – La Paranza del Geco: Terra, Fuoco e Pizzica Pizzica

0

Giovedì, 29 agosto 2013, in Piazza Caduti sul Lavoro presso la frazione Castello, a Serle, alle 20:30, ci sarà “La Paranza del Geco: Terra, Fuoco e Pizzica Pizzica”, uno spettacolo carico di energia vitale, un mix esplosivo di musiche tradizionali del Sud che si muove all’interno del festival Acque e Terre.

26 serle

Protagonista sarà la vorticosa pizzica salentina, con le sue  coinvolgenti tarantelle siciliane, sensuali tarantelle calabresi, ipnotiche tammurriate napoletane.

Saranno autentici momenti di festa popolare, sceneggiata napoletana e commedia dell’arte.

La piazza riecheggerà di splendide voci femminili e percussioni ostinate e dirompenti guideranno il pubblico ad abbandonarsi agli incalzanti e saltellanti ritmi del nostro Sud, rivisti e conditi dall’irrefrenabile fervore creativo degli artisti di Paranza, accompagnati da strumenti popolari originali.

Sarà un concerto suggestivo da vivere e da ballare, voce, tamburelli e tammorre, tamburi a cornice, percussioni tradizionali, chitarra battente di Simone Campa, voce, organetto diatonico, fisarmonica, lira calabrese, tamburelli e percussioni di Alessia Cravero, violino, mandolino, mandola di Sergio Caputo, voce, flauti dolci, ciaramella, organetto diatonico a 8 bassi, tamburelli salentini, chitarra classica, percussioni tradizionali di Michele Grande

L’ingresso sarà libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili e, in caso di maltempo, la serata avrà luogo al Teatro Parrocchiale via Roma, presso la frazione Chiesa di Serle.