REMEDELLO – E’ allarme per le continue risse nel paese

0

È allarme a Remedello per il susseguirsi di risse negli ultimi dieci giorni.

L’ultima, in ordine cronologico è avvenuta mercoledì sera, a Remedello di Sopra, e ora, gli abitanti del paese della Bassa si dicono preoccupati e impauriti dalla violenza che sembra imperare. I protagonisti di questi eventi, tre liti che da battibecchi si sono trasformate in risse pericolose con armi da taglio e coltellini di vario genere, sono stati principalmente dei cittadini extracomunitari.

Marocchini e indiani sono stati i protagonisti di una prima rissa, che sembra assumere i connotati di una lite tra nazionalità, poi sono “venute alle mani” due donne, probabilmente,  marocchine e infine la rissa di mercoledì, tra due uomini magrebini, che è stata fermata solo grazie all’intervento di diversi mezzi dei carabinieri e di un’ambulanza. Botte, lanci di bottiglie, mattoni e sassi, che hanno creato stato d’allarme tra la popolazione.