NIARDO – 12° Gir de Gnard: nuovamente al servizio dei bikers…cominciando dal pacco gara

0

Finalmente ecco svelato il ricchissimo pacco gara del 12° “Gir de Gnard”, un importante regalo con il quale anche in questa stagione gli organizzatori premieranno i biker che accorreranno a Niardo per l’edizione 2013 del Gir de Gnard.

Pacco gara Gir de Gnard
Pacco gara Gir de Gnard

Come per le edizioni precedenti, stiamo parlando di un pacco gara in piena regola nel quale gli atleti troveranno prodotti di qualità offerti dai principali sponsor tecnici che supportano la manifestazione del prossimo 25 agosto. Un pacco gara in stile “granfondo”, quindi di grande valore e sostanza, nonostante il modesto costo dell’iscrizione resti incredibilmente fissato a 12,00 €. Il merito di questa operazione è tutto del forte gruppo del Niardo For Bike che è riuscito a trasmettere il messaggio d’amore per la mountain bike e per il proprio territorio anche alle aziende invitate a partecipare all’evento.

Ecco dunque nel dettaglio quanto troveranno i più veloci 300 bikers nel proprio pacco gara:

– Chante Clair 200ml sgrassatore offerto da Real Chimica Srl
– Confezione di 4 rotoli di cellulosa offerti da Sanicart Srl
– Barretta  della nuovissima linea ENERGY di EthicSport offerta dalla Farmacia Murachelli di Breno
– Confezione da 5ml di Ozone Waterproof warm up emulsion offerta da Elite Srl
– Rivista MTB Competition settembre 2013 offerta da Tecno MTB
– Confezione 250ml SportWear detergente per capi sportivi offerto da Nuncas Italia S.p.a.

“Come ogni anno cerchiamo di far sentire ogni partecipante come un graditissimo ospite – ci ricordano da Comitato Organizzatore – Con questo pacco gara è nostra intenzione offrire un primo riconoscimento di stima verso quanti saliranno in Valle Camonica per partecipare alla nostra manifestazione. Gli sforzi del comitato organizzatore sono stati grandi, abbiamo cercato di contenere i costi d’iscrizione senza per questo ridurre i servizi, una scelta dettata dalla passione e dalla voglia di diffondere sempre di più il verbo della mountain bike nel nostro splendido e ricco territorio.”