DESENZANO – Approvato il Piano per il diritto allo studio

0

Nei giorni scorsi, il Consiglio comunale di Desenzano del Garda ha approvato con voto unanime il piano di interventi per il diritto allo studio dell’anno scolastico 2013/2014, illustrato dall’assessore Antonella Soccini e dal Consigliere delegato Maria Vittoria Papa.

Nonostante il periodo di crisi in cui versano le casse comunali, il Piano, del valore di 2 milioni e mezzo di euro, mantiene inalterati i servizi agli studenti che frequentano le scuole della capitale del Garda. Come ha spiegato il sindaco Leso, l’amministrazione comunale ha optato per mantenere invariato lo stanziamento destinato all’istruzione al fine di conservare l’elevato livello qualitativo raggiunto.

Grazie all’integrazione fra offerta scolastica e servizi educativi comunali, nel corso dell’anno scolastico 2013/2014 le scuole rimarranno aperte dalle 7.30 alle 18, verrà garantita l’assistenza ad personam, il pedibus vedrà nuovi centri di raccolta dell’utenza, saranno attivati percorsi di educazione ambientale e alimentare, rimarranno in vita i progetti formativi sulla memoria storica e sull’integrazione interculturale. Inoltre, gli studenti bisognosi potranno, soprattutto quelli universitari, aggiudicarsi la borsa di studio.