GAVARDO – Agosto per chi resta tra teatro, mostre e scavi archeologici

0

Proseguono gli eventi di agosto, per chi resta in paese. Domani, domenica 18, dalle ore 14.30 alle 18.30 l’apertura straordinaria del Museo Archeologico della Valle Sabbia potrebbe offrire ad alcuni di voi un’opportunità per trascorrere una pomeriggio diverso. Al costo di €2 euro a persona. si potranno fare visite guidate alla mostra “Il popolo dei laghi”.

67978_500640750002487_1718983474_n

Il prossimo venerdì, 23 agosto 2013, e venerdì 30 agosto, dalle ore 15 alle 17 ci sarà invece la possibilità di partecipare a  visite guidate al sito archeologico di Lucone di Polpenazze: l’iniziativa, dal nome “A scavo aperto…”, è anch’essa organizzata dal Museo Archeologico della Valle Sabbia.

Alle pre 21, presso il parco Mario Baronchelli, si potrà assistere ad una commedia teatrale, dal titolo “Una vita spericolata”, a cura del  Teatro Poetico di Gavardo.

Lo spettacolo avrà luogo, in caso di maltempo, presso il Salone Pio XI.

Un secondo ed interessante spettacolo andrò invece in scena sabato 31, alle ore 20.30, presso la località Limone di Gavardo: “Acqua e Terra”, proposto da Lucilla Giagnoninell’ambito di “Acque e Terre Festival 2013” (in caso di maltempo presso il Salone Pio XI). L’attrice, già autrice di altre performances incentrate sul rapporto fondamentale tra l’acqua e la terra, proporrà una interessante serata di letture e monologhi incentrati su questi due elementi, accompagnata dalle musiche di Paolo Antonio Pizzimenti.