GARDA – Isola felice, tumori meno numerosi

0

Da uno studio condotto dall’Asl è emerso che nei Comuni gardesani i tumori registrati fra la popolazione sono  circa l’8.5% in meno rispetto alla media provinciale, piuttosto elevata. Non solo: sul lago è stata registrata anche una bassa percentuale, rispetto alla media bresciana, di persone affette da patologie cardiovascolari.

Insomma, il Garda è un’isola felice rispetto alla media bresciana, forse a causa del clima mite, della minore presenza di inquinamento o del minor stress al quale gli abitanti sono sottoposti. I ricercatori dell’Asl hanno poi sottolineato che deve essere tenuta presente la circostanza che sul lago c’è una forte migrazione di anziani, persone che decidono di trascorrere sul Garda la loro terza età e questo potrebbe andare ad influire sulla minore incidenza.