RIVA – Una parete dedicata ai graffiti al Casa Mia

0

L’Istituto Casa Mia di Riva del Garda ha deciso di riservare una grande parete all’arte del graffito. Tre sono le regole da rispettare: tenere pulita la zona, non scrivere frasi offensive, volgari, a sfondo sessuale, razziale o politico e non imbrattare gli edifici adiacenti.

L’idea è quella di mettere a disposizione degli amanti delle bombolette spray una zona dove nessun vigile potrà multare, al fine anche di evitare l’imbrattamento dei luoghi pubblici e privati della cittadina. I writers locali, per la maggior parte ragazzi, potranno quindi scrivere e dare sfogo alla loro arte su una lunga parete della palestra dell’istituto. Da ricordare che molti Comuni hanno già in vari modi provato a regolamentare la cd. Street art, sanzionando i graffitati, senza però ottenere grandi risultati.