APRICA – Premi al torneo di bocce “Comune di Aprica” nel centro sportivo

0

Nella sportiva atmosfera dell’area tennis del Centro Sportivo di Aprica il sindaco Carla Cioccarelli e il suo vice Bruno Corvi hanno premiato ieri pomeriggio, giovedì, i vincitori del torneo di bocce “Comune di Aprica”. Il primo cittadino ha avuto parole di apprezzamento per i giocatori, la cui passione per le bocce (e per Aprica) è continua e ha detto che il Comune fa e farà sempre quanto nelle sue possibilità per agevolare il torneo e gli appassionati.

Premiati al torneo di bocce
Premiati al torneo di bocce

E ha anche promesso che parteciperà al prossimo torneo “Lui & Lei” tra maschi e femmine per dimostrare che le bocce sono un gioco per tutti. Tra un millimetrico lancio contro la boccia dell’avversario per metterla fuori gioco e un preciso accosto al pallino, Giuseppe Terruzzi ha prevalso nella finale su Enrico Bonfanti. Sul podio anche Francesco Perfetti dietro al quale si sono piazzati, nell’ordine, il signor Grandi, Piero Albertoni e Flavio Pressato.

Tutt’intorno nella zona, intanto, si svolgevano molte attività: chi arrampicava sulla parete artificiale con Luca Polatti, giocava a tennis sui due campi vicini, tirava pallonate nel grande campo di calcio, vigilava sui più piccoli che si divertivano coi giochi, tirava a tennis tavolo, giocava a carte sotto i grandi alberi attorno al bar e chi, semplicemente, si godeva il fresco di un pomeriggio nel cuore ricreativo di Aprica. Solo la grande tensostruttura che ospita il palco e la pista da ballo, fiore all’occhiello della nuova amministrazione comunale voluta da Bruno Corvi, era semivuota. Ma solo perché in attesa della musica da ballo o della baby dance della serata.