GHEDI – Traffico più scorrevole grazie alla nuova rotatoria

0

Un traffico sempre più scorrevole ed un’attenzione particolare rivolta alla sicurezza rappresentano i due grandi punti di riferimento del progetto che ha portato Ghedi a poter disporre di una nuova rotatoria nella centrale via Matteotti.

ghedi rotatoriaL’idea ha preso spunto dall’indubbio successo, sia come gradimento che come vantaggi sulla circolazione, ottenuto dalla rotonda da poco realizzata in via Sabotino e si inserisce nel più ampio programma voluto dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Lorenzo Borzi che punta a snellire e a rendere sempre più sicuro il traffico sul territorio ghedese. In questo senso è partita dai componenti della sezione locale della Lega Nord la proposta di realizzare una rotatoria anche per un altro punto nevralgico di Ghedi come via Matteotti, che non solo è una delle vie centrali della cittadina bassaiola, ma è anche uno dei punti di accesso per chi viene da fuori.

Grazie ad un intervento effettuato veramente a tempo di record, nel breve spazio di una quindicina di giorni è stata approntata la nuova struttura, togliendo così il semaforo che precedentemente regolava la circolazione e mettendo al suo posto una rotonda che verrà completata nel design e nel verde nelle prossime settimane (per quel che riguarda l’allestimento del verde, più in particolare, si dovranno attendere i tempi più opportuni per la natura).

“Siamo certamente soddisfatti di questo intervento – conferma il sindaco Lorenzo Borzi – si tratta di un altro sostegno concreto che abbiamo voluto dare ad un tema che ci sta particolarmente a cuore come quello della sicurezza. La nostra idea è anche quella di offrire immediatamente alle persone che entrano a Ghedi un’immagine bella e curata della nostra città e la realizzazione di una rotatoria come quella che sta prendendo forma in via Matteotti procede proprio in questa direzione. Visti i tempi di generali difficoltà economiche, non possiamo non sottolineare un altro aspetto molto importante. Nel nostro impegno costante per una graduale riduzione dei costi e per una amministrazione sempre più efficace ed oculata delle risorse pubbliche, siamo riusciti a far scendere la spesa per la realizzazione della rotonda di via Sabotino dai 350.000 euro che erano stati previsti inizialmente a 170.000. Adesso siamo riusciti a mantenere il costo per quest’ulteriore struttura inferiore ai 40.000 euro. Direi che sono queste cifre che testimoniano al di là di mille parole e di vuote polemiche la progettualità di questa Amministrazione e la sua capacità di gestire nel migliore dei modi le risorse pubbliche”.

I lavori per la realizzazione della nuova rotonda in via Matteotti sono iniziati lo scorso lunedì 8 luglio e già nel breve spazio di una decina di giorni il traffico ha potuto trarre giovamento di questa innovazione che rappresenta un ulteriore tassello del progetto che la Giunta Borzi sta costruendo per Ghedi.