GHEDI – Inaugurato il nuovo punto acqua di via Sabotino

0

E’ stato inaugurato la sera dello scorso giovedì 1 agosto a Ghedi il punto acqua che si trova in via Sabotino. La cerimonia, semplice e diretta, è stata guidata dal sindaco Lorenzo Borzi e dall’assessore all’ambiente Raffaele Perrucci.

DSC_0070I due, dopo aver invitato i presenti ad assaporare la nuova acqua per vincere il caldo della serata, hanno spiegato le ragioni che hanno condotto a questa iniziativa: “Per la nostra comunità – hanno ribadito Borzi e Perrucci – questo è il secondo punto acqua. Il primo è destinato a servire una parte del territorio, mentre questo è rivolto soprattutto alle famiglie che abitano da questa parte della nostra cittadina.

Si tratta di un’opera che abbiamo fortemente voluto e che si presenta come un prezioso strumento per il risparmio. Risparmio per le famiglie, per l’ambiente e per la nostra stessa comunità in occasione dello smaltimento della plastica. E’ questo il vero significato di questo punto acqua ed il messaggio che abbiamo voluto lanciare portando a termine questo intervento che abbiamo fortemente voluto. Per le famiglie di Ghedi questo punto acqua sarà l’occasione per un sicuro risparmio sulle bevande che fino ad adesso erano costrette ad acquistare (senza dimenticare naturalmente l’impegno di dover trasportare i vari contenitori delle bottiglie).

L’ambiente potrà trarne giovamento per il minor consumo di bottiglie di plastica e anche il nostro Comune potrà pagare meno per lo smaltimento della plastica. In una parola pensiamo di aver messo a disposizione di tutti i ghedesi e del nostro stesso ambiente uno strumento che può giovare a tutti e che, ne siamo certi, verrà utilizzato dai cittadini con il senso di responsabilità e di civiltà che merita”.

Come già avviene per l’altro punto acqua, realizzato nella zona dei Campi sportivi, gli abitanti di Ghedi potranno così servirsi gratuitamente del punto acqua, scegliendo tra acqua naturale, gassata e refrigerata per far fronte ai bisogni della propria famiglia senza dover riempire il carrello della spesa e vuotare il proprio portafoglio.