BRESCIA – Ecco gli appuntamenti culturali di agosto in città

0

La Fondazione Brescia Musei ha già organizzato un agosto “Ad Artem”, con tre appuntamenti incentrati sulla cultura all’aperto.

Santa-Giulia-Bs-295x300Il 7 agosto: “Passeggiare nei chiostri, leggere le epigrafi”
Un piacevole itinerario nei chiostri del monastero illuminati dalla quieta luce del crepuscolo.
Particolare cura verrà dedicata al superbo chiostro rinascimentale dove verranno indagate le antiche iscrizioni funerarie e celebrative riportate sulle lapidi, che qui hanno trovato un’adeguata collocazione. Un approccio che guarda alle epigrafi nella loro duplice veste: monumenti e fonti dirette per la ricostruzione della storia antica.

Il 21 agosto:“Nel viridarium tra piante aromatiche, frutti ed essenze”         Passeggiando nell’antico viridarium, scenografico spazio verde adiacente alle domus dell’Ortaglia, vengono svelate abitudini e usanze singolari legate allo scorrere della vita quotidiana di duemila anni fa. Un percorso che coinvolge la sfera sensoriale fra piante aromatiche, fiori ed essenze, da riconoscere e cogliere nella versatilità dei loro scopi ornamentali, culinari e curativi.

Infine il 28 agosto: “Il museo nascosto. I depositi per l’archeologia”
Un’indagine dietro le quinte delle sale espositive per rispondere alle ricorrenti domande dei visitatori sulle attività ordinarie del museo, in un percorso che porta a scoprire dove e come viene conservata parte del patrimonio museale e i motivi per i quali questi materiali non sono visibili.
L’incontro si svolge nell’ex Pattinodromo oggi adibito a deposito dei materiali lapidei, giunti al museo attraverso varie vicissitudini e che in questo originale spazio sono schedati, custoditi e studiati.

L’ingresso è possibile con il biglietto del museo, mentre la durata del percorso è di circa 1 ora.
Prenotazione al CUP tel. 030.2977833-834 (mar-dom 11.00-17.00, senza prenotazione ingresso sino ad esaurimento dei posti disponibili).