POZZOLENGO – Al via il Palio di San Lorenzo, tre mesi con le contrade

0

Da luglio a settembre il Comune di Pozzolengo si colora per il Palio di San Lorenzo, una manifestazione che vede le squadre delle contrade fronteggiarsi in varie abilità e che al tempo stesso sponsorizza la cucina e le tipicità del territorio.

PozzLa manifestazione prende il via con il Degustibus ad agosto, un percorso enogastronomico che si svolge nelle vie del centro di Pozzolengo e nel quale non mancheranno degustazioni a base di salame Morenico Doc, crema allo zafferano, tortellini del vicino comune di  Valeggio, risotto allo zafferano, porchetta e formaggi misti, coniglio e torta di San Biagio tipica di Cavriana, il tutto annaffiato dagli splendidi vini locali.
Nella notte di San Lorenzo. Il giorno di San Lorenzo, il 10 agosto, si svolgerà il Palio della Pastasciutta, nel corso del quale sarà possibile mangiare un succulento piatto di pasta con il miglior ragù locale. Per fine agosto è fissata la  cena di gala, che si svolgerà ammirando le mura esterne del Castello dalla accogliente Piazza Don Gnocchi.

L’assessore al Turismo Fabio Banali ha spiegato che quello detenuto da Pozzolengo è un patrimonio ricchissimo di prodotti tipici frutto di un’antica tradizione culinaria che si tramanda di famiglia in famiglia, di generazione in generazione. Oltre allo splendido panorama, una natura rigogliosa ed un’ottima accoglienza, Pozzolengo è in grado di offrire anche una cucina ricca di prelibatezze locali. Alla luce dei numeri dello scorso anno, i posti disponibili sono stati aumentati e a partire dal prossimo autunno, secondo l’assessore, potrebbero prende avvio collaborazioni importanti con i territori confinanti.