DESENZANO – A settembre si apre la piscina Anffas

0

Da anni si batte per le persone con disabilità mentali ed ora l’Anffas di Desenzano del Garda ha raggiunto un grande risultato, di grande rilievo civile. A settembre verrà infatti inaugurata la nuova piscina riabilitativa in dotazione all’associazione, realizzata con il determinante contributo del Lions Club “Desenzano Lago” Mario Mauro Corti e del gruppo Gianfranco Bertolotti.

La vasca, lunga 8 metri e larga 5.20, sarà in grado di ospitare circa 70 disabili ed è divisa in due zone per la riabilitazione a diverse quote. Il progetto è stato firmato dall’architetto Florenzo Bertolinelli mentre gli impianti di depurazione e filtraggio sono stati curati da Marcotriggiano. La realizzazione dell’impianto è costata circa circa 200 mila euro, finanziati in gran parte dai Lions Club Clisis Brixia, Alta Velocità, Sirmione, Colli Morenici, Valsabbia, Leo Venti del Benaco e Fondazione Club 108 IB2. Hanno altresì partecipato alla spesa anche il Comune della cittadina gardesana, privati e altre associazioni.