BRESCIA – Premio Donne Impresa di Confartigianato

0

Ritorna, con l’edizione 2013, il premio “Donna Impresa Confartigianato Lombardia”: il riconoscimento assegnato alle imprenditrici artigiane iscritte al sistema Confartigianato Lombardia che si sono distinte negli ambiti dello sviluppo aziendale, dell’innovazione e ricerca, della responsabilità sociale o nell’operato in settori tradizionalmente considerati “maschili”.

Il Premio, organizzato da Donne Impresa Confartigianato Lombardia e Confartigianato Lombardia, con il patrocinio di Unioncamere Lombardia, è alla sua seconda edizione.

Per partecipare basta compilare la scheda di candidatura qui disponibile e consegnarla o inviarla (tramite posta, via Orzinuovi 28, 25125 Brescia, tramite fax 030/3745335 o posta elettronica info@confartigianato.bs.it) a Confartigianato Imprese Unione di Brescia – Segreteria Gruppo Donne Impresa, entro lunedì 16 settembre 2013.

Possono partecipare al bando: imprese individuali con titolare donna; società di persone in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 50% dei componenti della compagine sociale, indipendentemente dalle quote di capitale detenute; società di capitali in cui le donne detengono almeno la metà delle quote di capitale e/o siedano all’interno dell’organo di amministrazione e/o amministrino la società; società cooperative in cui il numero di donne socie rappresentino almeno il 50% dei componenti della compagine sociale, indipendentemente dalle quote di capitale detenute; reti d’impresa, costituite nella forma di contratti di rete, ai sensi del Decreto Legge n. 5 del 10 febbraio 2009, convertito in legge, con modificazioni, dalla Legge n. 33 del 9 aprile 2009 e s.m.i., e costituite almeno per il 50% da imprese al femminile, così come definite nei punti precedenti.

Maggiori dettagli sulle condizioni di partecipazione sono indicati nel bando.

La premiazione delle prime classificate in ciascuna delle quattro categorie previste avverrà il prossimo novembre nell’ambito della manifestazione “Week End Donna”, con il patrocinio di Regione Lombardia – Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca ed Innovazione.

Fonte: newsletter Confartigianato