MANERBIO – Agfa ascolta le parti sociali in commissione regionale

0

Si è svolta nei giorni scorsi in IV Commissione Attività Produttive l’audizione dei rappresentanti sindacali dell’AGFA Gevaert di Manerbio, richiesta dal consigliere regionale della Lega Nord, Fabio Rolfi.

rolfi“Siamo di fronte – dichiara Rolfi – ad una realtà efficiente e produttiva messa a rischio da una strategia aziendale penalizzante per il sito di Manerbio. La politica regionale deve intervenire duramente e concretamente per evitare che le multinazionali prima aggrediscano e poi finiscano per depauperare economicamente il territorio. In questo caso va anche tenuto in debito conto che l’AGFA è fornitrice di Regione Lombardia per oltre 20 milioni di euro all’anno, un motivo di più per far valere le ragioni dei suoi cittadini e dei lavoratori lombardi.Credo inoltre  – continua Rolfi – che tutte le alternative praticabili, fra cui la riconversione industriale, vadano esplorate con l’obiettivo del mantenimento  dei livelli occupazionali.”

“La prossima settimana – conclude il consigliere della Lega Nord – verranno auditi in commissione i rappresentanti della proprietà e a questo proposito ho richiesto che vi sia la presenza dei massimi vertici dell’AGFA. Sono convinto infatti che la Commissione regionale debba avere l’opportunità di confrontarsi non solo con i dirigenti locali ma anche  con esponenti del board della multinazionale.”