PADENGHE – Tribal Tech in concerto per il 3° Jazz Festival

0

VENERDI’ 26 Luglio appuntamento con il 3° “Padenghe International Jazz Festival” che quest’anno ospiterà il line-up originale dei TRIBAL TECH: Scott Henderson alla chitarra, Gary Willis al basso, Scott Kinsey alla tastiera e Kirk Covington alla batteria e voce.

3° Padenghe Jazz Festival

Tribal Tech è un gruppo icona della musica associata con il jazz-fusion ed il jazz-rock. Fondato nel 1984 per inziativa di Henderson e  Willis, il debutto discografico avvenne nel 1985 con l’album Spears. Il gruppo vede, negli anni, alternarsi vari componenti tra cui i batteristi Joey Heredia e Steve Houghton, il percussionista Brad Dutz e il tastierista Pat Coil. Nei primi anni novanta, con l’album Illicit, il gruppo raggiunge il line-up considerato originale, di cui s’è scritto sopra. Inizia così una prolifica produzione musicale che porta al concepimento di Face First, nel 1993, la compilation Primal Tracks del 1994, Reality Check nel 1995, Thick del 1999 e quello che era, almeno fino ad ora, il loro ultimo album: Rocket Science del 2000. Dopo una lunga assenza dalle scene in cui ciascuno dei suoi membri si è dedicato ai rispettivi progetti solisti, il gruppo è tornato per presentare il nuovo album, intitolato X, ed intraprendere un lungo tour mondiale.

Domani sera la band statunitense farà tappa nel comune valtenesino grazie al sostegno di un mecenate locale che ha deciso di omaggiare in questo modo il proprio paese.

L’apertura del concerto sarà affidata al Trio Mondini – Foroni – Lecce, musicisti professionisti. Adriano Mondini (Oboe e percussioni), Davide Foroni (Pianoforte) e Francesco Lecce (Chitarra), eseguiranno, tra gli altri, brani di propria composizione, di Chick Corea e Michel Petrucciani.

Il doppio concerto si terrà nell’anfiteatro antistante il Palazzo del Municipio a partire dalle ore 20,45. Con somma gioia degli appassionati di Jazz, Rock-blues e di buona musica in genere, l’ingresso sarà libero.