VESTONE – Col CAI al Gran Paradiso: ancora poche ore per iscriversi

0

La Sottosezione di Vestone del Club  Alpino  Italiano organizza, per il finesettimana in arrivo, 27 – 28 luglio 2013, un’escursione al Gran Paradiso, m 4.061 slm.

Gran Paradiso
Gran Paradiso

Il programma?

Sabato la partenza da Vestone sarà alle ore 6:30 dal parcheggio  della Birreria.

Pont Valsavarenche in Val d’Aosta (1960 m) sarà la destinazione del pullman, dove inizierà la salita verso il Rifugio Vittorio Emanuele II (2732 m).

La salita al rifugio è la prima tappa dell’ascensione al Gran Paradiso, l’unico 4000 metri ad avere tutti i versanti compresi nel territorio italiano. All’interno del rifugio si mescolano alpinisti e famigliole alla loro prima esperienza ed è proprio questa commistione tra persone diverse unite dall’amore per la montagna che rende questa ascensione unica.

Il tempo di percorrenza è stimato 2 ore e 30 minuti circa, su un comodo sentiero dal dislivello in salita 772 m, con difficoltà “escursionistico”.

Il primo giorno può partecipare chiunque abbia voglia di fare una camminata tranquilla e di godere dell’ambiente spettacolare nel Parco del Gran Paradiso, anche arrivando solo al rifugio.

Domenica all’alba, dal Rifugio Vittorio Emanuele II, avrà inizio invece la salita al Gran Paradiso, per la “via normale”, che si svolge dapprima in direzione nord su morena formata da grossi blocchi di pietra; si piega poi a destra (direzione est) in un valloncello delimitato dalle ampie morene laterali del ghiacciaio; inizia poi a salire sul Ghiacciaio del Gran Paradiso con pendenze abbastanza regolari, incontrando pochi crepacci. Salendo si incontra la caratteristica Schiena d’Asino, si passa nei pressi del Colle della Becca di Moncorvé fino ad arrivare alla crepacciata finale, superata la quale resta da percorrere la breve, anche se impegnativa, cresta finale fino alla Madonnina della vetta (4061 m).

Il tempo di salita dal rifugio sarà di circa 3-4 ore, con dislivello di 1330 m circa; sarà una camminata in alta quota, solo le roccette finali possono opporre qualche difficoltà.

La discesa avverrà lungo la via di salita.

L’equipaggiamento richiesto è il classico da alta montagna, con imbraco, piccozza, ramponi, due cordini, due moschettoni e corda.

Coordinatori saranno Gazzaroli Agostino (335-6255306) e Scalvini Maurizio (328-9749189). Per Info e prenotazioni rivolgersi a Mara (3807236432).

La quota di partecipazione è di € 75 per i soci Cai e € 90 per i non soci; essa comprendente pullman, mezza pensione e assicurazione Cai. Le iscrizioni sono da farsi entro quest’oggi, mercoledì 24 luglio 2013, presso la Sede Sociale o la Profumeria Angel.