BRESCIA – Aib incontra l’Asl e i sindaci per parlare di lavoro e salute

0

La presidenza dell’Associazione Industriale Bresciana ha incontrato ieri, martedì 23 luglio, il direttore generale dell’Asl Carmelo Scarcella accompagnato dal direttore sanitario Francesco Vassallo, dalla responsabile del servizio Prevenzione salute Eliana Breda e dal direttore del Dipartimento prevenzione medica Ezio Speziani.

Il presidente di Aib Marco Bonometti
Il presidente di Aib Marco Bonometti

L’obiettivo del colloquio “era principalmente – ha spiegato il presidente di Aib, Marco Bonometti – quello di rafforzare il rapporto di piena correttezza in essere tra l’ente e l’associazione, nel rispetto assoluto delle regole e della loro interpretazione da entrambe le parti”. L’associazione degli industriali bresciani dopo questo incontro con i vertici dell’Asl intende ora varare “un piano di lavoro che preveda un tavolo tematico per ciascuno dei diversi settori produttivi – ha aggiunto il presidente Bonometti – con il quale individuare i principali problemi che possono presentarsi  in sede di ispezione e le possibili soluzioni”.

Il direttore dell'Asl di Brescia Carmelo Scarcella
Il direttore dell’Asl di Brescia Carmelo Scarcella

Nel tardo pomeriggio la presidenza di Aib ha poi incontrato i sindaci delle amministrazioni della provincia con più di diecimila abitanti “ai quali – ha detto Bonometti – abbiamo voluto offrire la nostra assoluta disponibilità ad esser propositivi, collaborativi e trasparenti: con un unico obiettivo, far crescere il sistema Brescia, mettendo le imprese nella condizione migliore per lavorare”.

I temi presentati dagli imprenditori agli amministratori locali sono stati principalmente quattro: la burocrazia, l’applicazione dell’Imu, la tassa sui rifiuti e i piani di governo del territorio. “L’incontro aveva principalmente un obiettivo: ricreare le condizioni – ha concluso Bonometti – per far lavorare e competere al meglio le imprese del territorio”.