MANERBIO – Low Rock Festival: tre giorni all’insegna della musica

0

Si aprirà questa sera la settima edizione del Low Rock Festival, di Manerbio. L’appuntamento è ormai uno dei più attesi per l’estate rock bresciana.

low rockNegli scorsi anni la manifestazione ha ospitato nomi importanti del rock italiano e bresciano come Ufomammut, Morkobot, Aucan, Plan de Fuga, Ettore Giuradei, ed anche per quest’anno sono previsti ospiti e performance di rilievo.

Questa sera, ad aprire l’evento saranno i Bachi da Pietra, duo composto da Giovanni Succi (chitarra/voce) e Bruno Dorella dei Ronin (batteria), che hanno stampato quest’anno il loro nuovo album “Quintale”, prodotto da Giulio Ragno Favero. In apertura i bresciani Hyper Evel, formazione in bilico tra stoner, math-rock e noise. Domani sarà la volta dei Lento, formazione post-metal nata a Roma nel 2004. In apertura i padovani Putiferio. Il Low Rock si concluderà domenica con uno dei gruppi del’indie italiano che più stanno facendo parlare di sé in questo 2013. Sono i perugini Fast Animals & Slow Kids, che con il loro secondo album “Hybris” hanno conquistato pubblico e critica. In apertura gli AEDI, formazione marchigiana in bilico tra folk ed indie-rock.

Ovviamente oltre alla buona musica, il Low Rock prevede stand gastronomici, mercatini e mostre d’arte.