GARDA – Goletta dei Laghi dice no alla Tav

0

In occasione del passaggio sul Garda della Goletta dei Laghi, Legambiente ha ribadito la propria posizione in materia di Tav, definendola un progetto inutile. Un progetto che prevede il consumo di oltre mille ettari e per la cui realizzazione sarebbero necessari 37milioni di euro a chilometro. Una cifra esorbitante, la più alta di tutta Europa.

I rappresentanti di Legambiente hanno spiegato che tutti i progetti che riguardano la Tav sono dannosi: quello che prevede il passaggio a nord porterebbe alla devastazione delle colline moreniche, dei vigneti e degli allevamenti mentre quello che prevede il passaggio a sud, distruggerebbe un territorio pregiato e altamente produttivo. “Senza considerare che è assurda una linea ad alta velocità senza fermate in una zona turistica come quella del Garda”, hanno aggiunto.