DESENZANO – Bayern Monaco in ritiro a Riva. Cavalieri rammaricato

0

Il consigliere comunale di Desenzano del Garda Luigi Cavalieri, con una lettera pubblicata su Bresciaoggi e riportata di seguito, ha espresso il proprio rammarico per la scelta del luogo del ritiro estivo effettuata dal Bayern Monaco, Riva del Garda. Desenzano avrebbe avuto tutte le carte in regola, a suo parere, per ospitare i campioni.

Desenzano Bayern“L’afa diurna si stempera nella notte facilitando il riposo, grazie anche alla leggera brezza, che le finestre aperte lasciano entrare nella stanza. Il tutto aiuta a prendere sonno, finalmente, dopo giorni di vero calvario, ed indulge a sognare. Il Garda con le sue dolci acque fa il resto, ed immagino che a Desenzano sia arrivato il Bayern Monaco in ritiro prima di riprendere le fatiche del campionato e di Coppa. I tedeschi, quest’anno sono guidati da una vecchia conoscenza dei tifosi bresciani, quel Pep Guardiola che con Baggio ci aveva fatto divertire.Il Pep è stato di parola: aveva detto che sarebbe tornato e puntualmente lo ha fatto per l’amicizia che lo lega al Presidente Corioni e ad un ambiente che gli era stato ospitale. Addirittura una ciliegina: i bavaresi,campioni d’Europa per squadre di Club, e destinati a dominare anche la prossima Champions, Juve permettendo, hanno scelto le Rondinelle come primo banco di prova.

Poi il brusco risveglio: il Garda c’entra eccome, ma ahimé, la location prescelta non è Desenzano, che pur avrebbe tutti i requisiti per ospitare una squadra tanto blasonata (strutture ed alberghi), bensì Riva del Garda. I tedeschi come sempre ci amano, ma si sono fermati sull’alto lago! Ed, allora, un altro sogno, stavolta ad occhi aperti: perché non provare l’anno prossimo a far cambiare loro location, il Pep potrebbe darci una grossa mano e, poi, Brescia sarebbe molto più vicina. Crediamoci, sperando che non resti, però, solo il bel sogno di una notte di mezza estate”.